Benedetta

12938152_10208199243172890_2185632701658966084_nBenedetta Pallesi

"Un'onda sonora nata dalla vibrazione delle propriecorde si espande fluttuando attraverso l'aria e raggiunge una piccola isola, nella quale tutti hanno la possibilità di dipingere coi propri colori, di armonizzare con le proprie note e di esprimersi in maniera intima e profonda. Intanto il tempo, bizzarro ed indomabile percussore di tamburi, si dimena e si muove, trascina gli ascoltatori e gli spettatori, li rapisce col magnetismo di un corpo che si muove, li emoziona e li coinvolge. Per come lo intendo io, il sottouniverso della musica non è privato, anzi, esso è aperto a tutti coloro che, pur non partecipandovi attivamente, contribuiscono a realizzare il circolo virtuoso della comunicazione.
Anche se l'esperienza insegna ad essere più recettivi all'ascolto e la tecnica ad ottenere l'effetto che si desidera col minor sforzo possibile, né l'una né l'altra servono a qualcosa, se non riusciamo a liberare la nostra sensibilità e a darle adito attraverso l'atto poetico, qualunque esso sia."
Se avete un gruppo, vi piace cantare e volete imparare a farlo senza farvi male e vi piace cantare armonizzando le voci...se una di queste cose vi interessa  e vi va di imparare con me contattatemi qui

Le sue esperienze professionali:

Insegnante di Canto moderno presso la scuola di Musica Amadeus, Livorno

Da gennaio 2017 coordina e cura gli arrangiamenti del progetto ‘Elladé presso il Circolo Culturale Greco Makedonia a Pisa.

Dal 2013 tiene lezioni di musica d’insieme di canti popolari: presso Scuola di musica “Percorsi musicali”(Livorno); Associazione Culturale “Agorà” (Pisa), Associazione Culturale “Karabà” (Livorno) e “Mixart” (Pisa) ed è  docente di “Canto Popolare” presso l’Accademia del Teatro Agricolo (Livorno).

Le sue esperienze formative:

Dal 2016 studia canto popolare con Maria Torrigiani.

Studia chitarra classica ed elettrica sotto la docenza di Alberto Bellucci, presso la Scuola di Musica “La Cinquantina” Cecina e la Scuola di Musica di Bibbona (Li) e nel  giugno 2013 consegue il diploma professionale in Tecnica del canto moderno e Jazz, sotto la docenza di Ilaria Bellucci, presso la Scuola di musica “Giuseppe Bonamici” di Pisa.

Nel 2016, Rosignano M.mo (LI), Associazione Culturale Spazio Nomade, partecipa al workshop “il Canto Armonico fra Risonanza e Magnetismo”, condotto da Mauro Tiberi.

Nel 2011 , Roma, partecipa allo Stage for Singers di tre giorni con Tour Music Fest: Masterclass con Loretta Martinez, Tecnica Vocale con Cristina Greco, Tecniche per l’esibizione live con Silvia Gollini, Improvvisazione vocale e canto corale con Paola Paolucci, Improvvisazione teatrale con Fabrizio Lobello, Tecniche di rilassamento con Daniela Bracci, Dizione italiana con Francesca Dilani, Dizione inglese con Nadia Stacchini, Preparazione al casting con Gianluca Musso, Home recording e fonia con Simone Empler.

Nel febbraio 2012 consegue la Laurea triennale in Letterature Europee per l’Editoria e la Produzione Culturale, presso l’Università degli Studi di Pisa.

I suoi progetti musicali:

Dal 2011 ad oggi è parte delle De’Soda Sisters.

Nel 2016 inizia a far parte dei progetti: Musamajara con Maria Piscopo, Kalò Taxidi (un viaggio tra musica del mediterraneo e dell’Est europa) con Alessia Anastassopulos e Alessandro Ottaviani e Le Bervee (musica folk di ispirazione celtica e irlandese)con Luca Locci e Yuri Bernardini.

Dal 2011 al 2016 fa parte con Lisa Santinelli del duo acustico-sperimentale (voci, loop station, chitarra) StraneMenti nel quale si cimenta nella creazione di brani musicali e arrangiamenti originali di brani editi con un approccio acustico, elettronico, vocale ed improvvisativo.

Dal 2011 è impegnata con il progetto di cantautorato Benedais (brani originali).

Dal 2009 al 2012 fa parte del Libero coro Bonamici, arrangiamenti e direzione di Ilaria Bellucci: col quale partecipa al Solevoci A- Cappella International Contrest , 6° Edizione- patroc. Comune di Varese e al TIM, Tuornoi International de Musique, XV edition, presso Conservatoire de Musique, Courbevoie (Paris).

Nel 2012 fa la stagionein qualità di musicista (voce e chitarra), presso il Villaggio Resort Riva degli Etruschi, San Vincenzo(LI), e si dedica ad attività concertistica con Mauro La Mancusa (tromba) presentando brani originali e bossa nova.

Nel 2009 partecipa a EMU 10th European Youth Music Festival “Megahertz”, OTTETTO VOCALE, con Andrea Pellegrini, pianoforte e Ilaria Bellucci, arrangiamenti e direzione, Lintz Austria.